“Io amo il mio lavoro”



Nel mondo occidentale milioni di lavoratori affrontano ogni giorno rischi psicosociali sul lavoro. Tra i problemi  legati all’organizzazione e alla programmazione del lavoro figurano la fatica, il lavoro a ritmo veloce, l’incertezza relativa al ruolo da svolgere, la mancanza di controllo del proprio lavoro, le eccessive richieste, la cattiva gestione dei cambiamenti e soprattutto la sensazione del lavoratore di non essere al centro del processo. La psicologia del lavoro si è occupata costantemente sia  della qualità della vita nelle organizzazione, in relazione all’efficienza organizzativa sia dell’importanza del valore sociale che il lavoratore attribuisce al proprio operato:  quindi indirettamente, al benessere sia psichico che fisico dei lavoratori. Il benessere delle persone rappresenta infatti il fondamento per un’azienda di successo: l’organizzazione dovrebbe pertanto prestare attenzione ai segnali non espliciti di disagio e, di conseguenza, lavorare su tutte quelle aree di miglioramento che possono fare la differenza: per il singolo, per il gruppo, e di riflesso, per tutto l’organismo organizzativo.
Dalle ricerche psico-sociali degli ultimi 20 anni emerge che,  affinché l’ambiente lavorativo sia vissuto positivamente, sia importante anche portare avanti iniziative che coinvolgono i dipendenti in attività anche extralavorative, scegliendo di offrire servizi che li disimpegnino da attività ordinarie, svolte fuori dall’ufficio (palestra, family day, ecc). Nell’ottica della promozione aziendale di un migliore work-life balance al proprio interno, tuttavia, tali occasioni hanno lo scopo di favorire una sensibilizzazione sulle tematiche e necessitano di essere inseriti all’interno di più ampi programmi di misure e interventi diretti di facilitazione della conciliazione tra vita e lavoro. Roberto Pedrina, Legal Affairs & Human Resources, ci rivela che “uno dei messaggi forti che trasmettiamo ai nostri collaboratori è la centralità della persona all’interno dell’organizzazione, principio ispiratore di una serie di iniziative. Gran parte del nostro impegno si concentra nel rendere l’ambiente di lavoro il più piacevole e stimolante possibile, per permettere alle persone di lavorare bene”.  Creare un ambiente lavorativo che mette al centro il benessere del lavoratore determina un miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza del prodotto finale: si fidelizza il cliente.

My Instagram


AZIENDA - LAVORA CON NOI - COOKIE POLICY - PRIVACY POLICY - DOVE SIAMO - CONTATTI

Copyright © DEMOALFAMBIENTE C.F./P.IVA 05716551006